In una recente intervista a Resurrection Fest TV Corey ha svelato qualche dettaglio sull’attività degli Slipknot nei prossimi mesi. Qui un estratto delle sue dichiarazioni:

I piani per il momento sono di entrare in studio nei primi mesi dell’anno prossimo, un paio di mesi per mettere insieme il materiale e un paio per la produzione, nuove maschere, nuove tutte, tutto nuovo. E speriamo di riuscire ad iniziare il tour in estate quando uscirà il nuovo album.

Abbiamo pronte circa 20 demo e sono davvero buone. Si tratta di scegliere il materiale migliore e metterlo insieme per far uscire l’album. Ora stiamo cercando un modo per far sentire a tutti le canzoni, faremo uscire l’lbum e probabilmente rilasceremo qualcos’altro dopo. E’ una cosa a cui stiamo pensando davvero, per dare di più al pubblico e ai fans. Ma deve avre senso, deve essere davvero Slipknot, non dovrà essere qualcosa che facciamo uscire solo perchè possiamo. Deve avere arte, contenuti e passione.

Qui sotto il video dell’intervista.

Nel corso del 2019 è molto probabile anche l’uscita di un’altra riedizione dell’album di debutto “Slipknot” del 1999, che proprio l’anno prossimo compierà 20 anni.

 

Fonte: Blabbermouth

Top