In una recente intervista su Musik Universe Corey ha rivelato qualche dettaglio sul prossimo album degli Slipknot.

“Sarà veramente oscuro. Di sicuro il più autobiografico degli ultimi anni, perchè sono successe un sacco di cose e scriverò dal punto di vista di quello che sono ora e non di quello che ero. E’ più facile e molte cose escono di impulso. Sto scrivendo da uomo maturo, non più da giovane, che ne ha passate tante e sta cercando di capirci qualcosa.”

 

Ha dichiarato di avere già ricevuto e sentito sei demo, da accorciare e da affinare enfarizzando le parti più dure, e di essere al lavoro su almeno 3 testi. L’album verrà terminato e registrato nel corso del 2019.

Inoltre ha parlato del suo rapporto con il Clown:

“E’ sempre stato il punto di riferimento e la visione della band, e senza questo sarebbe tutto finito. Se dovesse essere la fine per lui lo sarebbe anche per me. E lo dico in senso positivo, perchè nessuno di noi vorrebbe continuare a fare le cose a metà, nessuno vorrebbe un album degli Slipknot al 50%.”

 

Di seguito il video dell’intervista dove Corey parla degli Stone Sour e degli Slipknot dal minuto 7:00 in avanti.

 

Corey al lavoro su Instagram qualche settimana fa.

Working… #slipknot

Un post condiviso da Corey Taylor (@coreytaylor) in data:

 

Fonte: Loudwire

Top