Joey Jordison, batterista degli Slipknot fino al 2013, dopo diversi mesi di silenzio ha lanciato un nuovo progetto musicale, i Vimic.

vimic_simple_skeletons

Joey ha dichiarato che i Vimic nascono dal suo desiderio di sperimentare idee nuove e ha quindi considerato conclusa l’esperienza Scar The Martyr. Insieme ad altri due dei membri della band precedente, Jed Simon (chitarra) e Kyle Konkyel (basso), ha reclutato il cantante Kalen Chase e il tastierista Matthew Tarach.

I Vimic hanno già completato la registrazione dell’album di debutto “Open Your Omen“, prodotto da Kato Khandwala (The Pretty Reckless e We Are Harlot) e in uscita entro l’anno sotto Roadrunner Records.

vimic_2016

Il primo brano estratto dall’album è “Simple Skeletons“.

Riguardo il nuovo progetto, in una intervista alla radio SiriusXm, Joey ha dichiarato:

“Dopo la mia uscita dagli Slipknot ho riconsiderato quello che avrei voluto fare nel resto della mia carriera. Ho pensato di ripartire con qualcosa di nuovo, non volevo continuare a provare idee e cose vecchie. Così ho dato un nuovo nome alla band, ho cercato un nuovo cantante e un nuovo tastierista, e siamo rimasti in tre dei vecchi membri degli Scar The Martyr. Siamo andati in studio, abbiamo cominciato a registrare materiale e le cose sono andate bene. Abbiamo registrato circa quaranta canzoni, quando ne abbiamo avute una ventina buone le abbiamo spedite alla casa discografica e con loro abbiamo cercato di capire cosa volessero e in cosa avremmo potuto migliorarci. Poi siamo tornati in studio con Kato Khandwala ed è stato tutto molto old school, senza pressioni da parte della casa discografica, siamo semplicemente tornati a provare con tutta la band cercando di creare qualcosa da zero e ne siamo veramente fieri”.

(Fonte: Blabbermouth)

Altre info su Joey qui e sugli Scar The Martyr qui.

Top